Arte e Cucina...
le ricette di Marisa e Simona

Cerca nel blog

lunedì 7 settembre 2015

Paninazzo bazar








Quando si tratta di dare un nome alle ricette è sempre un po' difficile, perché non ci si vuole ripetere, ma si vuole anche colpire l'attenzione del lettore.
Ecco, secondo me il nome 'paninazzo bazar' va bene per questo panino perché fa un po' prevedere che i gusti che sentirà mangiandolo saranno variegati.
Se volete potete usare un panino multicereali come quello che ho usato io, ma se proprio volete fare una cosa azzeccata, preparate l'impasto che vi ha presentato la mia compare nella ricetta precedente e vedrete che guadagnerete in gusto. ;)
Gli ingredienti che vedete indicati qui vanno bene per un filoncino medio, quindi facendo una sorta di parallelo penso che potrete riempire circa 3 panini di quelli presentati nella ricetta precedente.

INGREDIENTI:

  • 1 filoncino medio
  • 1 confezione di salmone affumicato da 200 gr
  • 1 zucchina piccola
  • metà cipolla rossa, tagliata orizzontalmente
  • qualche cucchiaino di paté di olive verdi 

Tagliate a metà il filoncino. Spalmate in modo più abbondante sulla metà inferiore il patè, ma ricordatevi di 'sporcare' anche la parte superiore.
Lavate accuratamente e tagliate per la lunghezza e a fette sottilissime la zucchina cruda. Mettetene un paio nel panino, creando il primo strato, ma senza coprire tutta la superficie, appunto per questo ve ne serviranno giusto due per ora.
Dopo aver staccato le fettine di salmone dal cartoncino dove sono adagiate, create un tappeto sostanzioso mentre le appoggiate sulla metà inferiore del panino.
Ora tagliate sottilmente la cipolla rossa, adagiando gli anelli nel panino.
Completate con le fettine residue di zucchina.
Tagliate il filoncino a metà (o in 3 parti, dipende da come preferite) e mettetelo in un piatto, pronto per essere servito.
Buon appetito!

Iscriviti alla newsletter