Arte e Cucina...
le ricette di Marisa e Simona

Cerca nel blog

martedì 17 febbraio 2015

Coriandoli di Carnevale senza glutine





Ma sì il Carnevale è la festa più allegra dell'anno e perchè non festeggiarla con dei coriandoli colorati e per di più senza glutine. Per tutti!!!

INGREDIENTI  per una cinquantina di coriandoli:


  • 100gr mix B Schär
  • 25 gr di zucchero a velo (consentito)
  • 25gr di burro
  • 50gr di uova (un uovo medio)
  • 20gr di Marsala (circa un cucchiaio)
  • semi di mezzo baccello di vaniglia
  • coloranti alimentari rosso, blu e giallo poche gocce
  • olio di semi d'arachidi per friggere
  • un pizzico di sale fino
  • zucchero a velo per completare

PROCEDIMENTO:
  1. In una ciotola impastate la farina, l'uovo, lo zucchero a velo e la vaniglia ed il sale. Aggiungete il Marsala.
  2. Sciogliete il burro e lasciatelo intiepidire. Unitelo al composto e impastate sino ad ottenere un impasto sostenuto e liscio. Se dovesse risultare appiccicoso aggiungetevi circa 20gr di farina in più.
  3. Coprite la pasta con il cellophane e lasciatela riposare 30 minuti in frigo.
  4. Tagliare la pasta in tre parti ed aggiungete (meglio se fate questa operazione con i guanti di plastica ) ad ognuno due gocce di colorante alimentare rosso, giallo e blu.
  5. Stendete ogni pezzo con il mattarello in una sfoglia non molto sottile di circa mezzo centimetro di spessore e con il coppapasta tondo ricavate dei dischetti
  6. Friggete i coriandoli in abbondante olio di semi d'arachidi (la temperatura ideale sarebbe di circa 176-180°C)
  7. Quando prendono colore rigirateli e fateli dorare dall'altro lato.
  8. Scolateli su carta paglia e una volta freddi cospargeteli con zucchero a velo.




Iscriviti alla newsletter