Arte e Cucina...
le ricette di Marisa e Simona

Cerca nel blog

sabato 14 febbraio 2015

Polpettine con pollo e patate







L'altro giorno mi sono avanzate alcune fettine di petto di pollo e volevo lasciarmi andare ad uno dei miei attacchi d'arte culinaria, ma non sapevo cosa combinarci, quando improvvisamente si è accesa una lampadina: e se facessi delle polpettine un po' sfiziosette?
La ricetta che state per leggere è il risultato di questa illuminazione.

INGREDIENTI (per 20 polpette circa):


  • 3 fette di petto di pollo
  • un paio di fette spesse di speck
  • un paio di fette spesse di scamorza affumicata
  • 3 patate medie
  • 100 gr di parmigiano (o grana) grattugiato
  • 100 gr di pecorino grattugiato
  • 2 uova
  • qualche cucchiaio di pangrattato
  • sale
  • olio evo

Innanzitutto sbucciate le patate, mettetele un po' a bagno per far perdere l'amido, scolatele e mettetele a cuocere. Quando saranno cotte e potrete infilarci agevolmente la forchetta, scolatele e fatele raffreddare in un piatto.
Nel frattempo tagliate a cubetti la scamorza affumicata e in pezzi più grandi il pollo e lo speck. Prendete i pezzi che avrete ottenuto da questi ultimi due, metteteli insieme nel mixer e tritateli.
Versateli in una ciotola abbastanza capiente da permettervi di lavorare con le mani l'impasto che otterrete man mano.
Passate le patate in uno schiacciapatate e fatele cadere nella ciotola con pollo e speck. Cominciate a lavorare l'impasto, rendendolo omogeneo.
Ora, sempre impastando gli ingredienti con le mani, aggiungete prima i formaggi, poi le due uova e infine un pizzico di sale, giusto un pochino.
Versate il pangrattato, regolandovi sulla quantità a seconda della morbidezza dell'impasto.
Per ultimi aggiungete i cubetti di scamorza affumicata.
Prendete un tegame e ponetevi dentro le palline di impasto che farete pian piano. Quando avrete finito l'impasto, versate l'olio a filo nel tegame e infornate a 200° per 20-25 minuti.
Tirate fuori e... buon appetito!


Iscriviti alla newsletter