Arte e Cucina...
le ricette di Marisa e Simona

Cerca nel blog

mercoledì 30 dicembre 2015

Torta alla crema d'arancia






La mia passione per la cucina è stata incoraggiata anche dalla notevole presenza di libri e riviste di cucina in casa mia (ben prima dei vari programmi televisivi, che infatti io non guardo).
La ricetta che vi proponiamo oggi viene proprio da uno di quei tanti libri.
Se per caso domani avete intenzione di festeggiare San Silvestro in casa, vi consiglio di prepararla, perché è davvero gustosa!

INGREDIENTI (per 6 persone):

Per l'impasto

  • 150 gr di farina bianca 00
  • 150 gr di zucchero
  • 100 gr di burro
  • 50 gr di fecola di patate
  • 3 uova
  • 1 bicchiere di latte
  • 1 bustina di lievito per dolci
Per la crema:
  • 3 cucchiai di farina bianca 00
  • 3 arance non trattata
  • 4 cucchiai di zucchero
  • 50 gr di burro
Per decorare
  • zucchero a velo
Un po' di tempo prima di preparare il dolce tirate fuori dal frigo il burro, tagliatelo a dadini e lasciatelo ammorbidire.
Sbattete i tuorli con lo zucchero; aggiungete poi, un ingrediente per volta, il burro ammorbidito, il latte, la buccia grattugiata delle arance (quelle che userete per la crema) e la fecola. Lavorate il tutto amalgamando ogni singolo elemento alla perfezione.
A questo punto setacciate la farina e versatela a pioggia, quindi aggiungete la bustina di lievito.
Montate a neve ferma gli albumi e uniteli al composto. Ricordatevi che gli albumi, quando vengono uniti, vanno sempre lavorati dal basso verso l'alto per evitare che si smontino.
Versate il composto in una teglia imburrata e infarinata e infornate a 180°, facendo cuocere per 40 minuti.
Nel frattempo preparate la crema.
Spremete le arance.
In un tegamino versate la farina, lo zucchero, il burro e il succo delle arance. Accendete il fuoco e tenetelo bassissimo. Mescolate continuamente per evitare che si formino dei grumi. Togliete dal fuoco e fate riposare.
Quando la torta sarà cotta, toglietela dal forno, fatela raffreddare, poi tagliatela a metà in senso longitudinale e spalmate sulla parte inferiore la crema. Coprite con la parte superiore e spolverizzate la superficie con lo zucchero a velo.

Piccolo suggerimento: volendo, potete anche arricchire il dolce con una glassa, che potrete preparare sciogliendo in un padellino 150 gr di zucchero a velo con poca acqua calda e la scorza di un'arancia grattugiata finemente. Versate la glassa sulla superficie del dolce e fatela asciugare prima di servire.

mercoledì 25 novembre 2015

Tortelli ai funghi su crema di patate




Questa ricetta prevede l'uso di farine naturalmente senza glutine unite in un mix ma è possibile realizzarla anche con farine glutinose che indicherò tra parentesi...
Il procedimento è lo stesso indipendentemente dalla tipologia di farina utilizzata...
Al termine della ricetta per dare un tocco in più ho utilizzato un olio al tartufo che mi è stato regalato ma visto il periodo storico in cui viviamo  e il costo decisamente poco economico del tartufo può essere omesso ...
Per prima cosa prepariamo il mix senza glutine:

155gr di farina di riso
285gr di fecola di patate

mercoledì 28 ottobre 2015

Zuppa anti-freddo








Se c'è un piatto che va forte in questo periodo dell'anno (e anche nel successivo), quello è la zuppa. Il bello è che ci si può mettere dentro qualsiasi cosa una persona voglia, e solitamente è anche un modo per pulirsi la coscienza (magari dopo una bella scorpacciata di cibo avvenuta nei giorni precedenti).
Poi ci sono i matti come me, che la zuppa la fanno per scelta, o meglio, per amore degli ortaggi.

INGREDIENTI (per 2 persone):

venerdì 23 ottobre 2015

Cavatelli ai pomodorini e olive nere



Questo è un primo d'occasione...si quando non si è fatta la spesa ed hai in dispensa solo quattro ingredienti e quando hai ospiti improvvisi a casa.. In questo caso la mia occasione era provare a fare i cavatelli con la farina senza glutine e devo dire esperimento riuscitissimo. Non ho avuto modo di fotografare il procedimento dei cavatelli senza glutine però, quindi magari dedicherò un altro post solo a loro. Per chi non ha problemi di intolleranza potete sbirciare un mio vecchio post CAVATELLI o anche comprarli freschi dal vostro pastificio di fiducia.

INGREDIENTI  per 4 persone:

mercoledì 7 ottobre 2015

Crema di zucca e carota con intreccio di gamberi




Il regalo di stamattina...una bella zucca!! allora si può dare il via definitivamente alla stagione autunnale, nonostante qui la temperatura è ancora piacevolmente intorno ai 30°.


Così sono andata dal mio pescivendolo di fiducia ed ho acquistato dei bei gamberi; dal fruttivendolo delle belle patate di Margherita,una cipolla di Zapponeta e delle belle carote. Tutti ingredienti semplici e genuini sempre nel rispetto del territorio e delle materie prime! La ricetta è semplicissima e soprattutto gustosa.

INGREDIENTI per 4 persone:

martedì 6 ottobre 2015

Cernia con le zucchine








Mi rendo conto che nel nostro blog ci sono fin troppo poche ricette di pesce (nonostante la mia socia sia di una città di mare), per cui è il caso di rimediare.
La ricetta proposta oggi è stata presa da un giornale di cucina (non mi chiedete quale sia perché onestamente non lo so, l'unica cosa sicura è che non è una nostra invenzione) e l'artista che l'ha realizzata a questo giro è la mia mamma, mia maestra di cucina (e non solo).
È davvero saporita, e il sughettino/brodino invita alla scarpetta (e volete che io non l'abbia fatta? Pfui, e chi si lascia scappare un'occasione del genere?).

INGREDIENTI (per 4 persone):

lunedì 7 settembre 2015

Paninazzo bazar








Quando si tratta di dare un nome alle ricette è sempre un po' difficile, perché non ci si vuole ripetere, ma si vuole anche colpire l'attenzione del lettore.
Ecco, secondo me il nome 'paninazzo bazar' va bene per questo panino perché fa un po' prevedere che i gusti che sentirà mangiandolo saranno variegati.
Se volete potete usare un panino multicereali come quello che ho usato io, ma se proprio volete fare una cosa azzeccata, preparate l'impasto che vi ha presentato la mia compare nella ricetta precedente e vedrete che guadagnerete in gusto. ;)
Gli ingredienti che vedete indicati qui vanno bene per un filoncino medio, quindi facendo una sorta di parallelo penso che potrete riempire circa 3 panini di quelli presentati nella ricetta precedente.

INGREDIENTI:

giovedì 20 agosto 2015

Sandwich a lievitazione naturale


venerdì 10 luglio 2015

Risotto allo spumante






Questa ricetta è diventata da anni un super-classico a casa mia, mia madre l'ha trovata anni fa in un giornale di ricette (onestamente non ricordo più quale), ha ritagliato il riquadrino e l'ha attaccato sulla sempiterna 'agenda delle ricette', che ci regala sempre grandi e succulente soddisfazioni mangerecce.
Proprio perché si tratta di una prelibatezza ho deciso di farvela scoprire.

INGREDIENTI (per 4 persone):

giovedì 2 luglio 2015

Tagliatelle ai tre pomodori e spuma di burrata




Questa ricetta è nata così per provare il sifone da cucina che mi ha regalato mio marito...  mi si potrebbe giustamente obiettare sul motivo di tale regalo ...ebbene ... Tutto è nato mentre stavamo riguardando un dvd di una fiction di qualche anno fa sulle vicende di due chef, uno milanese ed uno romano ma campano di adozione, ed una ricetta con spuma di basilico, con il sifone.
Così tra video di cuochi famosi su youtube e alcune ricerche sull'utilizzo del sifone in cucina, ho pensato di sperimentare anch'io nel mio piccolo, non essendo una cuoca.
Se non avete il sifone non c'è problema la ricetta può essere rifatta ugualmente con qualche modifica che vi sottolineerò durante la spiegazione.

INGREDIENTI per 4 persone:

  • 250gr di tagliatelle all'uovo 
  • 10 pomodori san marzano
  • 4 pomodori secchi
  • una manciata di capperi dissalati
  • 2 filetti di acciughe sott'olio
  • 2 cucchiai di passata di pomodoro
  • 1 spicchio d'aglio
  • olio evo q.b.
  • sale e pepe q.b.
per la spuma di burrata con sifone

  • 1 burrata da circa 300gr
  • 100gr di latte intero
  • 80gr di panna fresca
  • 5gr di agar agar (facoltativo...io l'ho messo per dare più consistenza alla spuma)
  • un pizzico di sale e pepe
per la spuma di burrata senza sifone
  • 1 burrata da circa 300gr
  • 2 cucchiai di panna fresca

lunedì 15 giugno 2015

Sformatino di topinambur




Il topinambur...questo sconosciuto... certo lo era per me sino a qualche anno fa.  Sono venuta a conoscenza dell'esistenza di questo tubero mentre ero a dieta ed ho scoperto che, oltre ad un sapore gradevole anche ai più piccoli, possiede moltissime proprietà nutrizionali.


E' un tubero, come la patata, che grazie al suo contenuto di inulina è molto adatto e indicato nella dieta di persone diabetiche in quanto l'inulina funziona come riserva di carboidrati (in sostituzione all'amido) indipendentemente dall'insulina. Esso inoltre è ricco di sali minerali e in particolare potassio, magnesio, fosforo e ferro come pure di selenio e zinco. Il Topinambur è da sempre famoso per ridurre il colesterolo e per stabilizzare la concentrazione del glucosio nel sangue e dell'acido urico.

INGREDIENTI (per sei sformatini)

venerdì 29 maggio 2015

Orecchiette zucchine e tonno


Alle volte per completare un piatto che potrebbe sembrare ordinario basta aggiungere un piccolo particolare sfizioso: a questa semplice piatto di orecchiette con tonno e zucchine ho deciso di aggiungere dei cubetti di scamorza affumicata, e devo dirvi che il risultato è stato ottimo.

INGREDIENTI (per 2 persone):

mercoledì 13 maggio 2015

Insalata salmone e rucola





Questo è il periodo in cui diamo un po' più retta alla nostra 'coscienza alimentare', chiamiamola così; vogliamo perdere qualche chiletto e all'improvviso diventiamo molto ligi, mangiamo cose sane che non fanno ingrassare.
In quest'insalata, che ho inventato ieri, per avere il massimo dei benefici ho inserito anche alcuni tipi di semi, che troverete facilmente anche voi nei supermercati: per quanto mi riguarda, ho trovato una confezione di semi misti di girasole, lino e zucca. I semi di lino contengono Omega 3 e sostanze anticancerogene, come i lignani, oltre a fare molto bene all'intestino; quelli di girasole sono ricchi di vitamine del gruppo B, vitamine A, D, E e PP, acidi grassi essenziali, minerali (ferro, magnesio, potassio, calcio) e oligoelementi (zinco, rame, manganese e cobalto). Infine, quelli di zucca contengono Vitamina E, magnesio, sodio, zinco, selenio e acido linoleico (che aiuta a prevenire molte malattie).

INGREDIENTI (per 2 persone):

martedì 14 aprile 2015

Panettone gastronomico senza glutine




Continuano gli esperimenti sull'onda dell'entusiasmo derivato dalla lettura del libro del Maestro Favorito... così ho realizzato questo delizioso panettone gastronomico senza glutine, un classico antipasto per i giorni di festa.
Ovviamente sono partita dal mix di farine senza glutine suggerito dal maestro, a cui ho aggiunto gli ingredienti classici del panettone gastronomico, che altro non è che un lievitato con base di pasta brioches. Per la decorazione ho preso spunto da quello del maestro Massari (ovviamente è simile, ma la mia è una decorazione più casalinga...)
La difficoltà nella realizzazione del Panettone gastronomico senza glutine non sta nella lavorazione (velocissima) e ne nella lievitazione (io ho fatto sostare l'impasto per 12 ore in frigo prima di metterlo nello stampo, dove è lievitato sino all'orlo in circa 3 ore) ma bensì nel taglio e nella farcitura. Vi consiglio di prepararlo il giorno prima e di tagliarlo ben freddo e di farcirlo in modo da ottenere dei piccoli tramezzini.
All'opera!!
 Vi ricordo sempre di consultare il prontuario AIC per verificare l'effettiva assenza di glutine dei prodotti da utilizzare per la ricetta.

INGREDIENTI per il mix base Favorito (il mix in totale risulta di 880gr quella che vi avanza da questa preparazione potete utilizzarla come base per altre preparazioni)

lunedì 13 aprile 2015

Crocchette di salmone al paté di olive







L'altra sera cercavo un modo originale di cucinare la fetta di salmone comprata in mattinata. Non volevo prepararla sempre nello stesso modo, per cui ho pensato a delle crocchette. Ci voleva un ingrediente particolare, però, qualcosa che desse un sapore nuovo: l'ispirazione è venuta dal paté di olive verdi.
Beh, il risultato è stato ottimo!

INGREDIENTI (per 12 crocchette):

giovedì 9 aprile 2015

Zuppa colorata




Lo so, di regola di questi tempi non si suggeriscono queste ricette di piatti caldi, magari si dovrebbero mangiare pietanze un po' più fresche.
Invece il meteo ha deciso di farci un pesce d'aprile in ritardo, e quindi eccoci qui ancora a battere i denti.

Per questo, questa volta vi suggerisco di preparare per cena una zuppa davvero gustosa, adatta anche agli amici vegetariani.

INGREDIENTI (per 2 persone):

venerdì 27 marzo 2015

Colomba pasquale Favorito senza glutine







Quest'anno, dopo anni trascorsi a produrre colombe artigianali con glutine per i miei cari, finalmente gusterò anch'io una Colomba senza glutine degna di questo nome. La storia di questa Colomba ve la devo proprio raccontare...no, non si tratta  del dolce in sé ma di come ho trovato il coraggio di farla dopo tentativi precedentemente falliti. Tutto comincia circa una settimana fa...mi stavo recando alla fermata del bus per tornare a casa, poichè abito in un bellissimo paesino Margherita di Savoia, in Puglia e lavoro nella "metropoli", come la chiamo io, Barletta, quando mi accorgo che l'autobus era già partito ed io l'avevo perso. Così chiamo mio marito e gli chiedo di passare a prendermi poichè dopo le 21 non ci sono più autobus per Margherita. Accettata la proposta ci accordiamo per incontrarci accanto ad un giornalaio nei pressi della fermata. Ma come trascorrere i venti minuti di attesa...ci penso un po' ed entro nel negozio. Compro una rivista di cucina, tanto per cambiare...

martedì 24 marzo 2015

Rotolo spinaci e pancetta




Lo so, vi state chiedendo cosa preparare questa sera per cena...
Siete capitati nel posto giusto, sto per proporvi una soluzione molto appetitosa!
Ai benefici spinaci che, diciamoci la verità, da soli sono parecchio sciapi, ho aggiunto un po' di sapore con la pancetta.


INGREDIENTI (per un rotolo):

giovedì 19 marzo 2015

Torta meringata alla frutta senza glutine




Chi viene a pranzo o a cena da me sa che il dolce, non solo non deve mai mancare, ma deve essere rigorosamente gluten free così lo possiamo gustare tutti in libertà. Così ho pensato, visto che mio marito mi ha regalato tutti i volumi di non solo zucchero, di provare a rifare le ricette del Maestro Massari ma senza glutine. Mi sono accorta che l'esperienza e i tanti tentativi falliti mi sono serviti per imparare a gestire un impasto con le farine senza glutine e regolarmi sulle quantità di liquidi da modificare e posso affermare che i dolci gluten free possono essere anche più buoni di quelli con la farina di frumento! D'altronde non dimentichiamoci che da anni in pasticceria si usano l'amido di mais, l'amido di riso, la fecola di patate e la farina di riso!
Questa torta è composta da un Pan di Spagna, crema pasticcera, frutta sciroppata e meringa all'italiana per la decorazione. Vi ricordo di consultare sempre il Prontuario prima di acquistare gli ingredienti.

INGREDIENTI PER IL PAN DI SPAGNA:(tortiera di diametro 24cm)

venerdì 13 marzo 2015

Crepes senza glutine




Perchè privarci di una delizia come le crepes solo perchè non tolleriamo il glutine? Eccovi la ricetta delle mie crepes senza glutine... provatele sono fatte con farine naturalmente gluten free e sono neutre poichè vi ho messo solo un pizzico di sale. Potete riempirle come più vi piace e farle sia dolci che salate.

INGREDIENTI per circa 10 crepes medie:

sabato 28 febbraio 2015

Zitoni alla doppia melanzana








Lo so, l'impiattamento che vedete non è degno di Masterchef (d'altronde, nemmeno io, nonostante mi sia stato consigliato da una persona che io adoro smisuratamente, ambisco a parteciparvi), ma credo che lo zitone lungo sia un tipo di pasta piuttosto difficile da sistemare ordinatamente in un piatto. Certo, per gestirli meglio ho fatto una cosa che è uno dei gesti che più mi fanno ricordare la mia cara nonna Teresa: li ho spezzati; quando lei preparava la pasta al forno, spezzava gli zitoni prima di metterli a cuocere.
Per questa ricetta mi sono inventata una sorta di pesto di melanzane, che, posso assicurarvi, è molto buono.

INGREDIENTI (per 2 persone):

martedì 17 febbraio 2015

Coriandoli di Carnevale senza glutine





Ma sì il Carnevale è la festa più allegra dell'anno e perchè non festeggiarla con dei coriandoli colorati e per di più senza glutine. Per tutti!!!

INGREDIENTI  per una cinquantina di coriandoli:

sabato 14 febbraio 2015

Polpettine con pollo e patate







L'altro giorno mi sono avanzate alcune fettine di petto di pollo e volevo lasciarmi andare ad uno dei miei attacchi d'arte culinaria, ma non sapevo cosa combinarci, quando improvvisamente si è accesa una lampadina: e se facessi delle polpettine un po' sfiziosette?
La ricetta che state per leggere è il risultato di questa illuminazione.

INGREDIENTI (per 20 polpette circa):

venerdì 6 febbraio 2015

Vermicelli alla Faso







La ricetta che vi proponiamo oggi non è di nostra invenzione, perché l'ho sentita spiegare anni fa dal mio Bassista preferito, Faso, membro degli Elio E Le Storie Tese, che io definirei dei 'fari'. Ma non mi dilungherò oltre su questo argomento, anche se vorrei. :)
Nel corso degli anni ho preparato più volte questa ricetta, che non mi delude mai.

INGREDIENTI (per 2 persone):

mercoledì 28 gennaio 2015

Filetto di salmone in crosta di patate




La copertura di patate sia sul pesce che sulla carne conferisce un bell'effetto dorato al piatto e può essere utilizzata quando si vuole rinforzare la consistenza di un secondo piatto senza utilizzare farine. Per dar maggior risalto ho utilizzato un contorno di insalata mista e dei pomodorini ripieni con pangrattato (ovviamente senza glutine ma può essere sostituito con pan grattato glutinoso!) ed erbe aromatiche.
Di facile esecuzione e di sicuro effetto!! Per una cena con alimenti naturalmente senza glutine.

INGREDIENTI per 4 persone:

lunedì 26 gennaio 2015

Penne Ascanio








È sempre difficile trovare il nome per una ricetta, la maggior parte delle volte, per fare prima, si indicano gli ingredienti che si usano. Questa volta però ho voluto fare diversamente e ho voluto dare un nome preciso a questa ricetta, più che altro perché l'ho preparata l'8 gennaio (diversi di voi sanno quale sia il legame tra 'Ascanio' e '8 gennaio', ma per chi non lo sapesse può andare ad ascoltare e vedere qui).
Bando alle ciance e iniziamo a cucinare!

INGREDIENTI (per 2 persone):

mercoledì 14 gennaio 2015

Friselle al grano saraceno senza glutine




Continuano i miei esperimenti ...questa volta ho deciso di fare le friselle, tipico pane tostato pugliese, che ho reso gluten free. La ricetta è del famosissimo chef Bruno Barbieri. Un successo!!! Ottime tanto che i commensali non si sono accorti della differenza, anzi hanno richiesto la ricetta. Purtroppo però la mia pasta madre senza glutine, dopo un periodo di forzata inattività dovuta alle vacanze di Natale, mi ha lasciato e così in attesa di crearne una nuova ho utilizzato il lievito di birra fresco.

INGREDIENTI per 20 friselle:

venerdì 9 gennaio 2015

Focaccia senza glutine



Dopo vari esperimenti ho trovato la ricetta ideale per la focaccia senza glutine, leggera e buonissima. Alcune persone hanno un pregiudizio sulle farine naturalmente prive di glutine e su chi per motivi di salute o solo perchè vogliono mangiare in maniera sana ed adottano una dieta a bassissimo contenuto di glutine, così pensavo di scrivere un post sulla celiachia, perchè i pregiudizi in realtà nascono da una non conoscenza ma, per ora, mi limito a postarvi ciò che scrive il famoso chef stellato Bruno Barbieri sul suo meraviglioso libro "Squisitamente senza glutine"

<< Ho tentato di comportarmi quindi come un celiaco alle prese con la spesa. Ho acquistato le miscele di farine disponibili in farmacia, in negozi specializzati e nella grande distribuzione. Devo dire che il risultato spesso mi ha sorpreso, perché né la fantasia nè il sapore sono stati penalizzati. Anzi, in certi casi, ho piacevolmente verificato che il gusto dei prodotti finali ne è uscito rafforzato. Preparando i grissini, le piadine, le sfoglie ecc, senza glutine, assaggiandoli, sono rimasto stupito nel verificare come fossero perfino più gustosi rispetto a quelli tradizionali.>>

INGREDIENTI:

giovedì 8 gennaio 2015

Crema al mandarino




Oggi vi propongo la ricetta di un liquore delicato e semplice da realizzare in casa per accompagnare dei pasticcini o un dessert. Vi ricordo di acquistare mandarini biologici rigorosamente non trattati. Con queste dosi otterrete circa due bottiglie da 750 ml.

INGREDIENTI:

martedì 6 gennaio 2015

Bastoncini di sfoglia al parmigiano




Questi bastoncini di sfoglia al parmigiano sono degli ottimi salatini da gustare durante un aperitivo o in un antipasto oppure possono arricchire il cestino del pane. Semplicissimi da fare e potete realizzarli con della pasta sfoglia pronta oppure con quella preparata da voi in casa. La ricetta prevede l'utilizzo del parmigiano e dei semi di sesamo ma potete utilizzare anche della paprika dolce o dei semi di papavero...largo alla fantasia.

INGREDIENTI:

Iscriviti alla newsletter