Arte e Cucina...
le ricette di Marisa e Simona

Cerca nel blog

lunedì 29 dicembre 2014

Omini Gingerbread








Lo so, Natale è passato, ma le feste non sono ancora finite, per cui, approfittando di queste giornate particolarmente fredde che spingono a rimanere al calduccio a casa, possiamo preparare questi buoniiiiissimi (sì, le i sono di proposito tante, commisurate alla bontà di questi dolcetti).
Dai, recuperate gli ingredienti e mettetevi al lavoro!

INGREDIENTI (per 30 biscotti circa, quantità che può cambiare a seconda della misura delle formine che userete):

  • 350 gr di farina 00
  • 160 gr di zucchero
  • 150 gr di burro 
  • 1 uovo
  • 1 pizzico di sale
  • 150 gr di miele (qualcuno usa la melassa; se non sapete dove trovarla, provate in un negozio di prodotti biologici, io l'ho vista lì)
  • 2 cucchiaini rasi di cannella in polvere
  • ¼ di cucchiaino di noce moscata in polvere
  • 2 cucchiaini rasi di zenzero in polvere
  • ½ cucchiaino di chiodi di garofano in polvere
  • ½ cucchiaino di bicarbonato
INGREDIENTI  PER LA GLASSA COLORATA
  • 150 gr di zucchero a velo
  • 1 albume (circa 30 gr)
  • coloranti alimentari




  1. Innanzitutto, se non trovate i chiodi di garofano in polvere, vi basterà pestarli in un mortaio col pestello.
  2. Poi, nella ciotola del mixer setacciate la farina con lo zucchero, aggiungete le spezie, il bicarbonato e il burro freddo a dadini.
  3.  A questo punto unite il miele e accendete il mixer, tenendolo a media velocità, fino a quando otterrete un composto bricioloso.
  4.  Aggiungete l'uovo e lasciate lavorare finchè non otterrete una palla. Naturalmente, se preferite, potete lavorare a mano gli ingredienti, rispettando, comunque, sempre quest'ordine.
  5. Avvolgete la palla che avete ottenuto nella pellicola trasparente, mettetela in frigo e tenetela lì per 2 ore circa.
  6. Quando tirerete fuori l'impasto, stendetelo con un mattarello (avvertimento per chi è alle prime armi in cucina: spolverate sempre il mattarello con un velo di farina, in modo da evitare che la pasta vi si attacchi mentre la stendete), tirando una sfoglia spessa circa 4 mm.
  7. A questo punto potete dare libero sfogo alla vostra fantasia e tagliare la pasta usando le forme che preferite, personalmente ho usato solo gli omini.
  8. Ora accendete il forno, ricoprite una teglia con carta da forno e mettete a cuocere a 180° per 12 minuti. Se volete un consiglio, mettete la teglia al piano più alto del forno: vi assicuro che i biscotti risulteranno cotti ma non bruceranno sotto.
  9. Intanto che i biscotti cuociono, preparate la glassa con cui li decorerete: montate a neve ferma l'albume e incorporate poco alla volta, sempre sbattendo, lo zucchero a velo. A questo punto suddividete la glassa in tante ciotoline pari al numero di colori che volete usare e in ognuna aggiungete un colorante diverso, magari combinando i colori. Versate la glassa in una tasca da pasticcere con la bocchetta stretta e divertitevi a decorare i vostri biscotti.

Lasciate asciugare per bene la glassa prima di conservarli.
Buon appetito!



Iscriviti alla newsletter