Arte e Cucina...
le ricette di Marisa e Simona

Cerca nel blog

martedì 14 gennaio 2014

Macarons alle nocciole e nutella


Ah.... i macarons,deliziosi dolcetti fatti con mandorle, albumi e zucchero!
 Ricordo con piacere di averli gustati per la prima volta quando ero bambina. Me ne avevano portato  in dono una scatola gli zii di mia nonna in visita dalla Francia: due vecchietti arzilli e gentili che parlavano un misto tra francese ed italiano.
Ho nella mente impressa ancora quella immagine e ad essa sono legate sensazioni ed emozioni di bambina, che chiedeva notizie su come fosse vivere in  Francia e che era contentissima di conoscere delle persone così squisite.
Ho tentato di rifare questi piccoli capolavori un centinaio di volte ma sempre senza successo, per ricreare l'atmosfera di quei giorni...
finché dando un'occhiata ai svariati libri di cucina che invadono la libreria ho trovato la ricetta giusta...

Questa ricetta è di Montersino ma la farcia l'ho cambiata mettendoci la nutella. Prevedeva la farina di mandorle e di nocciole ma non avendola trovata ho mixato le mandorle e le nocciole con lo zucchero a velo. Per ottenere dei macarons perfetti bisogna utilizzare albumi vecchi di un giorno, (io li metto in un barattolo di vetro coperto da pellicola in frigo) lasciarli riposare da una a tre ore ed infornarli a temperatura costante del forno. Inoltre io ho un trucco.... ho due placche per il forno e ne cuocio una alla volta lasciandola ben raffreddare prima di infornare gli altri dolcetti... così l'albume non soffre e il macaron è salvo....
(Marisa)
INGREDIENTI (Per circa 50 macarons piccoli o 25 grandi):
  • 50gr di cioccolato fondente
  • 100gr di farina di mandorle (o mandorle sbucciate intere)
  • 50gr di nocciole (o nocciole sbucciate intere)
  • 150gr di zucchero a velo
  • 50gr di albumi
  • 1gr di colorante alimentare rosso in gel o in polvere 
per la meringa italiana:
  • 150gr di zucchero semolato
  • 40gr di acqua
  • 60gr di albumi
per la farcitura
  • nutella q.b.
PROCEDIMENTO:

  1. In un mixer frullate la farina di mandorle e nocciole insieme allo zucchero a velo ottenendo una polvere quanto più fina.
  2. Unite in una ciotola la polvere ottenuta con gli albumi e il colorante rosso. Mescolate molto bene con una spatola.
  3. Preparate la meringa italiana montando quasi a neve gli albumi in planetaria o con le fruste elettriche. Nel frattempo mettete sul fuoco un pentolino con lo zucchero semolato e l'acqua e fate bollire lo sciroppo sino al raggiungimento di 118°C.
  4. Versate a filo lo sciroppo (ancora bollente) negli albumi sempre con le fruste in movimento. Continuate a montare finchè il composto non diventa freddo.
  5. Mescolate con cura la meringa italiana con la pasta di mandorla preparata in precedenza e unite il cioccolato fuso.
  6. Trasferite il composto in un sac a poche. Formate sulla carta forno delle palline regolari grandi quanto una monetina. (appoggiate il sac a poche sulla carta e spremete il movimento deve essere rapido e sempre verso il basso). Fateli riposare a temperatura ambiente da un'ora sino ad un max di tre.
  7. Infornate a 175° per 8/9 minuti in forno ventilato, se avete il forno statico a 170 per 10 minuti.
  8. Lasciateli raffreddare e accoppiateli delicatamente a due a due con un cucchiaino di nutella.
  9. Si conservano in una scatola di latta per 3-4 giorni.
mescolate la meringa italiana con la pasta di mandorle




Iscriviti alla newsletter